LA TRAMA

La famiglia White, sulle cui origini nessuno è mai riuscito a fare chiarezza, dà il nome a un’organizzazione non governativa (The White’s Ones) i cui membri non sono censiti in alcun elenco pubblico; anzi, a voler essere più precisi, è la stessa struttura a non essere registrata da nessuna parte.

«Voler riaffermare il valore e la sensibilità dell’essere umano» è lo scopo ufficiale dichiarato dai White’s Ones, o almeno è quanto c’è scritto nei pochi documenti che fortuitamente sono finiti in mano a persone estranee al gruppo. L’estrema segretezza in cui è avvolta l’organizzazione ha scatenato nei suoi confronti molta diffidenza e attratto detrattori che hanno ipotizzato varie teorie sull’effettiva finalità del loro operato, tra queste la più accreditata vuole che ci sia in atto una lotta serrata contro i nuovi padroni del mondo, presunti nemici che nell’ombra manovrano trame per prendere il potere assoluto sull’umanità.

Chi sono dunque i White’s Ones? Paranoici complottisti, una setta segreta dalle finalità torbide o un’associazione di persone che ha a cuore il bene comune?

Lo scopriremo grazie all’editore Giovanni Fabiano che, dopo anni di militanza in incognito nell’organizzazione, ha deciso di uscire allo scoperto per darle il meritato tributo. Ad aiutarlo nella missione c’è la sua socia: la scrittrice Maria Castaldo